Direzione azioni integrate con gli Enti Locali - Assistenza tecnica ai Comuni

Modulistica per richieste di assistenza tecnico-specialistica agli Enti Locali

La DIREZIONE AZIONI INTEGRATE adegua periodicamente la modulistica a disposizione degli ENTI LOCALI che abbiano l'esigenza di richiedere assistenze tecnico-specialistiche alla CITTA' METROPOLITANA DI TORINO secondo le nuove disposizioni legislative e correttive in tema di programmazione, progettazione ed esecuzione di lavori pubblici.

Con i moduli sotto scaricabili, gli Enti richiedenti possono inoltrare richieste di assistenza per le fasi progettuali:

  • documento di fattibilità delle alternative progettuali (mod. 1A);
  • progetto di fattibilità tecnico-economico (mod. 1B + DIP);

e con il mod. 2 per le seguenti fasi successive di progettazione ed esecuzione:

  • progetto definitivo;
  • progetto esecutivo;
  • verifica della progettazione;
  • direzione dei lavori;
  • collaudo.

Per la richiesta relativa al progetto di fattibilità tecnico-economica il RUP redige il Documento di Indirizzo alla Progettazione (D.I.P.) a corredo della richiesta di assistenza tecnica avvalendosi del modello in calce.
Il progetto di fattibilità è redatto sulla base dell'avvenuto svolgimento di indagini specialistiche elencate nel modello DIP di cui l'Ente locale dovrà farsi carico.

Per semplicità alleghiamo in calce alla pagina un diagramma di flusso schematico che riassume ciò che è stato sopra enunciato.

Per i comuni delle montagne torinesi colpiti dagli incendi, richiesta di Assistenza tecnica per la valutazione dello stato dei luoghi con riferimento a:

  • opere pubbliche;
  • dissesti di versante;
  • copertura forestale.

Modelli di richiesta: