Europe Direct

Scuola media - Europa a scuola

europa  a scuola


SCUOLA MEDIA:
Strumenti di educazione alla cittadinanza europea nella scuola


1) Esploriamo l’Europa

L’obiettivo dell’offerta formativa del percorso Esploriamo l’Europa è quello di avvicinare gli studenti all’Unione europea riflettendo sia  sui valori che hanno guidato il processo di integrazione europea, che sui diritti collegati al concetto di cittadinanza europea L’obiettivo dell’offerta formativa del percorso L’Ue sulle tracce di un’avventura è di avvicinare gli studenti  ai  valori  che hanno  caratterizzato il processo   di  integrazione  europea,  attraverso  una modalità interattiva e ludica.

1 incontro della durata di 1 o 2 ore (Sarà possibile svolgere l’incontro sia in presenza sia a distanza.
Nel caso della modalità DAD è possibile ridurre la durata dell’incontro a 1 ora)

  • Introduzione al percorso di integrazione europea: le tappe storiche, i paesi membri, i valori fondanti
  • La cittadinanza europea e i diritti ad essa collegati
  • Gioco in classe Espolriamo l'Europa

Tool-kit per il lavoro in classe: EU Learning Corner

2) Le Parole per capire l'Europa

L’obiettivo dell’offerta formativa del format Le Parole per Capire l’Europa è quello di riflettere sull’Unione europea attraverso un lavoro di analisi su alcuni termini che caratterizzano il percorso di integrazione europea e le stesse politiche dell’Ue. I termini proposti come spunti di riflessione sono:

LIBERTÀ’ - FRONTIERE – SOLIDARIETÀ’ - COESIONE - PARTECIPAZIONE

E’ anche possibile concordare con gli insegnanti ulteriori parole su cui riflettere a seconda degli interessi degli studenti e delle necessità didattiche insegnanti.
Fase preparatoria : l’insegnante suddivide la classe in gruppi e distribuisce le schede relative alle Parole scelte. Ciascun gruppo lavora in autonomia confrontandosi sul significato dei termini sia da un punto di vista linguistico sia da un punto di vista valoriale.

1 incontro della durata di 1 o 2 ore

(Sarà possibile svolgere l’incontro sia in presenza sia a distanza. Nel caso della modalità DAD è utile suddividere l’intervento in 2 incontri da un’ora ciascuno).
Gli studenti vengono chiamati a riflettere sul significato delle parole analizzate riportando i risultati delle loro ricerche e del lavoro di gruppo, per confrontarsi poi con gli esperti di Europe Direct e con il contesto europeo nel quale gli stessi termini vengono sviluppati e costituiscono elementi di valore. Gli esperti di Europe Direct porteranno esempi concreti e pratici per illustrare le specifiche politiche e gli strumenti che l’Ue mette in campo per portare avanti le proprie attività sulle tematiche affrontate.
La seconda parte (facoltativa) presenta invece il percorso di introduzione alla storia dell’integrazione europea, al processo di allargamento e alle Istituzioni europee e al loro funzionamento, utile per cristallizzare in forma più strutturata le conoscenze acquisite durante il lavoro realizzato con il confronto in classe.

Tool-kit per il lavoro in classe: 
EU Learning Corner
Schede Parole

ISCRIZIONI ai percorsi 1 e 2  QUI, selezionando il percorso scelto


Per informazioni
EUROPE DIRECT TORINO
infoeuropa@cittametropolitana.torino.it