Apprendimento cooperativo - Cooperative learning

Il GIS - I formatori del GIS

Compatibilmente con i propri impegni, i formatori del GIS sono disponibili a replicare i corsi e i laboratori organizzati dal Ce.Se.Di. presso le scuole che ne facciano richiesta e che si facciano carico delle spese.

Angelo Chiarle

  • Docente di Materie letterarie e Latino presso il Liceo Statale «Darwin» di Rivoli, Scuola Polo dell’Ambito TO6, referente per la formazione, animatore digitale, formatore membro del Gruppo per l’Innovazione Scolastica del Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino. Dal 2020 ha ottenuto il distacco presso l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, Ufficio V, Ambito territoriale di Torino, «per la realizzazione e la prosecuzione di progetti di rilevanza pedagogico-didattica, formativa e sociale», in collaborazione con il Ce.Se.Di.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • progettazione a ritroso
    • apprendimento significativo e compiti autentici
    • apprendimento socio-emotivo
    • Soft Skills, disposizioni della mente e competenze traversali
    • valutazione degli apprendimenti
    • didattica digitale integrata
    • Project-Based Learning

Claudia Delfino

  • Insegnante di lettere della scuola secondaria di primo grado presso l’Istituto Comprensivo Pinerolo V, nel Plesso della scuola secondaria di primo grado di Frossasco. Si interessa soprattutto alle problematiche linguistiche collegate con la comprensione del testo. Ha lavorato come formatrice nell’ambito del Piano Nazionale della Formazione Docenti. Sempre nell’ambito della formazione è stata attiva, all’interno del CeSeDi, nel gruppo IRIDIS - in cui sono stati elaborati percorsi didattici transdisciplinari tra italiano e scienze; ancora nel CeSeDi ha collaborato e collabora con il gruppo GIS, dove si è occupata di finalizzare lo studio di alcuni aspetti della linguistica alla costruzione di proposte didattiche volte a costruire la competenza della comprensione testuale.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a lavorare con gruppi di insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola del primo ciclo, del biennio della secondaria di secondo grado e delle scuole di formazione professionale sulla costruzione di percorsi didattici relativi a:
    • coerenza testuale
    • coesione testuale
    • lessico
    • inferenze
    • relazioni di significato oltre la frase
    • meccanismi di costruzione dei testi

Gianni Di Pietro

  • Gianni Di Pietro (gennaio 1952) si è laureato in filosofia presso l’Università Abruzzese degli Studi Gabriele D’Annunzio nel 1974. Fra il 1974 e il 1977 ha frequentato il Corso di perfezionamento in Discipline Storiche e Geografiche presso l’Università di Torino. Nel 1976-77 è stato allievo dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici Benedetto Croce di Napoli.
    Nel 1977 ha cominciato ad insegnare italiano e storia negli Istituti Tecnici o Professionali in Torino e provincia. In particolare, ha insegnato italiano e storia nei bienni all’I.I.S.S. «M. Buniva» di Pinerolo (Torino) dal 1979 al 2011.
    Fin da inizio carriera, ha praticato sperimentazione metodologico-didattica, lavorando costantemente in maniera non trasmissiva e non frontale.
    In servizio nella scuola, si è formato alla più completa delle metodologie non trasmissive, il cooperative learning, con i proff. Mario Comoglio (Università Salesiana, Roma), Giuseppe Ellerani (Università di Bressanone e Università del Salento), Norm e Kathy Green (Niagara University).
    Dal 2000, è stato formatore per il Centro Servizi Didattici (CESEDI) della provincia di Torino. A richiesta, ha svolto laboratori di formazione all’uso del fumetto nell’insegnamento dell’italiano, all’uso dell’apprendimento cooperativo nella didattica, alla didattica della storia in apprendimento cooperativo, all’insegnamento del metodo di studio in apprendimento cooperativo, al riassunto in apprendimento cooperativo.
    È autore di alcuni studi sulla storia dell’insegnamento della storia nelle scuole medie italiane (un suo articolo sul fascicolo 2 della rivista Mundus), di manuali di esercizi di storia, di interventi sulla didattica della storia e l’insegnamento del gusto per la lettura, di studi sul fumetto.
    Per alcuni anni è stato membro della Società Internazionale per la Didattica della Storia. Fin dalla sua fondazione, è membro della Association Internationale de Recherche en Didactique de l’Histoire et des Sciences Sociales-International Research Association for History and Social Sciences.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,4 MB)
  • È disponibile a tenere una serie laboratori, compresi sotto il titolo “OLTRE LA LEZIONE FRONTALE” e sempre condotti in apprendimento cooperativo, sui seguenti argomenti:
    1. Parti in piccolo, pensa in grande: prima introduzione all’apprendimento cooperativo e migrazione “dolce” dall’insegnamento frontale al lavoro in apprendimento cooperativo.
    2. Lavora in grande: costruisci la tua autonomia nell’applicazione dell’apprendimento cooperativo.
    3. Insegnare ad imparare I: laboratorio base sul metodo di studio.
    4. Insegnare ad imparare II: laboratorio avanzato sul metodo di studio.
    5. Insegnare storia senza far lezione: laboratorio base sull’insegnamento della storia in apprendimento cooperativo.
    6. Guardare dall’alto e trovare il filo rosso: introduzione al riassunto dei testi narrativi.

Marco Falasca

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,3 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Educazione scientifica

Danila Favro

  • Insegnante di scuola primaria dal gennaio 1977 a settembre 2021, formatore membro del G.I.S. (Gruppo per l’Innovazione Scolastica) del Ce.Se.Di. della città Metropolitana di Torino per l'apprendimento cooperativo, la valutazione, certificazione delle competenze, didattica della matematica, valutazione autentica e formativa. Si è occupata dell’area logico-matematica avviando una ricerca-azione in collaborazione con l’Invalsi, coordinando insegnanti e scuola e pubblicando una Guida Operativa, inerente con la raccolta dei dati: VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°4. Chi ha paura delle Prove INVALSI?
    Precedentemente, con le stesse modalità, ha condotto altre ricerc-azioni che hanno portato alla pubblicazione di altri tre fascicoli: VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°1. Guida Operativa alle prove di competenza, VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°2. Dalla valutazione e certificazione delle competenze alla costruzione del curricolo, VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°3. Realizzare il curricolo.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,8 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • DAD e DDI come renderle efficaci
    • Valutazione formativa
    • Nuova valutazione della scuola primaria
    • Didattica laboratoriale
    • Matematica in gioco
    • Matematica e prove INVALSI

Paola Gatto

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Educazione scientifica

Caterina Grignolo

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning

Paola Lasala

  • Insegnante di scuola primaria presso l’I.C. Chieri 1, formatore membro del Gruppo per l’Innovazione Scolastica del Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino, impegnata anche nel gruppo di ricerca “Italiano -prove Invalsi”. Tutor coordinatore U.S.Co.T presso la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria, Università degli Studi di Torino
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Il Cooperative Learning a servizio dell’apprendere per competenze
    • Didattica a favore dell’inclusione: ruolo della mediazione didattica per progettare, realizzare ambienti di apprendimento inclusivi e uso efficace del P.D.P.
    • Insegnare e valutare per competenze
    • Progettare e realizzare percorsi didattici per stimolare e affinare le abilità sociali dei nostri allievi

Bruna Laudi

  • Docente di matematica per la scuola secondaria di I grado dal 1974 al 2007, formatore membro del G.I.S. (Gruppo per l’Innovazione Scolastica) del Ce.Se.Di. della città Metropolitana di Torino per l'apprendimento cooperativo, la valutazione, certificazione delle competenze, didattica della matematica, valutazione autentica e formativa. Si è occupata dell’area logico-matematica avviando una ricerca-azione in collaborazione con l’Invalsi, coordinando insegnanti e scuola e pubblicando una Guida Operativa, inerente con la raccolta dei dati: VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°4. Chi ha paura delle Prove INVALSI?
    Precedentemente, con le stesse modalità, ha condotto altre ricerc-azioni che hanno portato alla pubblicazione di altri tre fascicoli: VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°1. Guida Operativa alle prove di competenza, VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°2. Dalla valutazione e certificazione delle competenze alla costruzione del curricolo, VALUTARE PER INSEGNARE-FASCICOLO n°3. Realizzare il curricolo.
  • Curriculum vitæ (pdf  0,9 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • DAD e DDI come renderle efficaci
    • Valutazione formativa
    • Nuova valutazione della scuola primaria
    • Didattica laboratoriale
    • Matematica in gioco
    • Matematica e prove INVALSI

Elena Melita

  • Docente di Scuola Primaria presso l'I.C. Nichelino II, componente della commissione digitale, formatore membro del Gruppo per l'Innovazione Scolastica del Centro Servizi Didattici della Città Metropolitana di Torino.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,2 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Progettazione di attività cooperative
    • Applicazione della metodologia cooperativa con le famiglie
    • La formazione emotiva dell'insegnante

Marina Michelon

  • Docente di scuola dell'infanzia nel Comune di Torino, Professional Coach ACOI n 1313, Counselor relazionale, membro del gruppo per l'innovazione scolastica del Centro Servizi Didattici della città Metropolitana Torino. Referente e formatrice sulla metodologia dell'apprendimento cooperativo. Referente del coordinamento territoriale di zona del proprio circolo didattico.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,8 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Applicazione della metodologia cooperativa con le famiglie
    • La formazione emotiva dell'insegnante

Valentina Paterna

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,1 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Educazione scientifica

Giovanna Sorrentino

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,1 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Italiano e prove INVALSI

Fiorella Trucco

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,1 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Italiano e prove INVALSI

Riccarda Viglino

  • Breve descrizione
  • Curriculum vitæ (pdf 0,4 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Disposizioni della mente
    • Valutazione formativa
    • Apprendimento significativo

Maddalena Zafettieri

  • Docente Scuola dell’infanzia dal 1986 ad oggi. Tutor Coordinatore Tirocinio Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria al Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione Università di Torino dal 2018 ad oggi.
  • Curriculum vitæ (pdf 0,3 MB)
  • È disponibile a tenere corsi di formazione sui seguenti argomenti:
    • Cooperative Learning
    • Insegnare e valutare per competenze
    • Progettare e realizzare percorsi didattici sulle abilità sociali
    • Educazione scientifica

Per contattare i formatori:
angelo.chiarle@cittametropolitana.torino.it