Salta ai contenuti


Cittàmetropolitana di Torino

Viabilità nel pinerolese

GLI AMMINISTRATORI E I TECNICI METROPOLITANI CON I SINDACI SULLE STRADE DELL’ALLUVIONE

Martedì 17 gennaio una delegazione di amministratori del nostro Ente ha effettuato, insieme ai tecnici della viabilità, una serie di sopralluoghi nel Pinerolese, in particolare nella Valli Chisone, Pellice e Germanasca, per incontrare i sindaci e verificare in prima persona gli interventi eseguiti e quelli in corso di realizzazione relativamente ai danni alluvionali dello scorso novembre.

Il vicesindaco Marco Marocco e i consiglieri delegati Antonino Iaria (lavori pubblici e infrastrutture) e Anna Merlin (affari e servizi generali, gare e contratti e comunicazione) si sono confrontati con i primi cittadini di Perosa Argentina, Prali, Salza, Massello e Prarostino, alla presenza del rappresentante della zona omogenea Roberto Rostagno.

I sopralluoghi

Il primo incontro si è svolto nel Municipio di Rorà, dove il sindaco Ermanno Marocco ha illustrato i danni provocati nel suo Comune dall’alluvione evidenziando l’importanza della provinciale 162: unica strada di accesso al Comune.

La Sp 162 è stata interessata da frane e smottamenti: al km 7+200 è stato già effettuato un intervento in somma urgenza, mentre l’intervento di ripristino del corpo stradale al km 5+430 è stato inserito, con priorità rilevante, nelle schede inviate alla Regione insieme alla richiesta di finanziamento di 300mila euro, attualmente è in corso la progettazione delle entrate da parte degli uffici tecnici.

L’incontro successivo ha avuto luogo a Prarostino, sulla Sp 165, tuttora chiusa al traffico al km 1+350 per un’imponente frana che ha interessato quasi tutta la sede stradale. Il sindaco Fiorella Vaschetti e il vicesindaco Matteo Avondetto hanno sottolineato l’importanza dell’intervento, in quanto dal 25 novembre è interrotto anche il servizio pullman scolastico. I lavori sono già in corso, attivati in somma urgenza dalla Città metropolitana, per un importo complessivo di circa 230mila euro. Al momento si sono realizzate le fondazioni profonde mediante due file di micropali, a brevissimo si procederà con il getto della trave di fondazione, al di sopra della quale si realizzerà un muro di sottoscarpa che consentirà di ricostruire il corpo stradale. Si prevede di completare i lavori per la metà del mese di marzo.

Successivamente la delegazione metropolitana ha incontrato il sindaco del Comune di Perosa Argentina, il più colpito dall’ultima alluvione. Con Andrea Garavello è stata percorsa la Sp 23 del Setriere, ai cui lati sono tuttora presenti grandi cumuli portati dalle colate detritiche che si sono riversate dai rii Agrevo, Brandounegna e Briera attraversando la strada dal km 56+00 al km 58+500. Qui diverse borgate sono rimaste isolate per parecchio tempo: molto è stato fatto, anche con il supporto della Protezione civile, ma molto resta ancora da fare. Il sindaco Garavello ha informato i presenti che la Regione Piemonte ha commissionato uno studio idrogeologico-idraulico sui bacini dei tre corsi d’acqua, studio fondamentale per individuare gli interventi da realizzare per scongiurare nuovi danni.

Gli interventi eseguiti dell’Ente Metropolitano per il ripristino delle normali condizioni di viabilità, sono stati eseguiti in somma urgenza e ammontano a 95 mila euro.

Nel Municipio di Perrero, il vicesindaco Marocco e i consiglieri delegati Iaria e Merlin hanno incontrato i sindaci di Perrero (Riccardo Leger), Prali (Franco Grill), Massello (Willy Micol) e l’assessore Orlando Breuza del Comune di Salza di Pinerolo. Gli amministratori hanno illustrato i numerosi problemi delle strade della Val Germanasca, che avrebbero bisogno di vari interventi di manutenzione straordinaria. Il grave danno causato dalle piogge di novembre è stato il crollo del muro di sostegno al km 16+700 della Sp 169, nel Comune di Prali, a cui la Città metropolitana ha rimediato prontamente restituendo la strada al transito a senso unico alternato. In merito alla necessità di un intervento di consolidamento del Ponte della Gianna, i tecnici metropolitani hanno predisposto un progetto esecutivo (già approvato) per 180mila euro inseriti nel bilancio 2016. Si procederà alla gara per l’affidamento dei lavori entro la primavera.

I primi cittadini dei Comuni della Val Germanasca hanno quindi chiesto aggiornamenti sugli interventi di cui da tempo si parla, conseguenti ancora all’alluvione del marzo 2011: la sistemazione definitiva della strada del Colletto delle Fontane, nel Comune di Salza di Pinerolo, l’intervento di protezione dalla caduta massi in località Ponte Rabbioso 2 a Perrero e l’intervento di consolidamento versante al km 7+300, sempre a Perrero. La Città metropolitana ha assicurato che i progetti ci sono: in due dei tre casi è già stata effettuata la procedura di gara ed è stata individuata la ditta aggiudicataria. L’intenzione è di partire con i lavori nel 2017.

Infine gli amministratori metropolitani si sono recati in prossimità della frana sulla Sp 169 al km 16+700 a Prali. Per questo intervento la Città metropolitana ha stanziato circa 350mila euro e i lavori sono in corso con la realizzazione della paratia di micropali al piede della scogliera in massi, già realizzata. Si prevede di completare l’intervento per la metà del mese di marzo.

Lavori ultimati
  • Sp 23 del Sestriere, km 56+150 (Comune di Perosa Argentina): rimozione di colata detritica in prossimità del Rio Agrevo. Spesa € 25.620
  • Sp 23 del Sestriere, km 56+700-56+850 (Comune di Perosa Argentina): rimozione di colata detritica e colata di fango in prossimità del Rio Brandoneugna e successiva sistemazione del tratto stradale. Spesa € 10.980
  • Sp 23 del Sestriere, km 58+000 (Comune di Perosa Argentina): rimozione di colata detritica in prossimità del Rio Briera e successiva sistemazione del tratto stradale. Spesa € 18.300
  • Sp 23 del Sestriere, km 58+500 (Comune di Perosa Argentina): realizzazione scogliera di sottoscarpa e ripristino pavimentazione (cedimento di parte del corpo stradale a valle). Spesa € 18.300
  • Sp 162 di Rorà, km 7+200: messa in sicurezza della strada (cedimento per frana) mediante opera di sostegno a valle. Spesa € 7.320
  • Sp 167 della Val Lemina, km 6+800 (Comune di Pinerolo): ricostruzione del corpo stradale a seguito di frana nella borgata Talucco. Spesa € 27.450
  • Sp 169 della Val Germanasca, km 0+150 (Comune di Perosa Argentina): ricostruzione del corpo stradale a seguito di cedimento di mezza carreggiata in prossimità del Rio Albona. Spesa € 97.600
  • Sp 169 della Val Germanasca, km 16+700 (Comune di Prali): ricostruzione del corpo stradale a seguito di cedimento del muro di sostegno; realizzazione di scogliera. Spesa € 85.400
  • Sp 169 della Val Germanasca, km 16+700 (Comune di Prali): rimozione frane, ripristino attraversamenti. Spesa € 16.470
  • Sp 169, SP 170, Sp 23 : interventi vari di ispezione e disgaggio su versanti rocciosi instabili. Spesa  Euro 12.810
  • Interventi in somma urgenza per il rispristino del manto stradale fortemente ammalorato Val Chisone e Val Germanasca : Euro 48.190
Lavori in fase di realizzazione:
  • Strada provinciale 23 del Sestriere, km 56+000-58+200 (Comune di Perosa Argentina): ripristino pavimentazione stradale nei tratti interessati dalle colate detritiche. Spesa € 79.300 (verrà completato appena le condizioni metereologi che lo permetteranno)
  • Sp 165 di Prarostino, km 1+350 (Comune di Prarostino): ricostruzione del corpo stradale (a seguito di rilevante cedimento a valle) con realizzazione di muro di sottoscarpa. Spesa € 228.158
  • Sp 166 della Val Chisone: intervento di ripristino della sede stradale, disgaggio della parete rocciosa e ripristino della rete paramassi ammalorata. Spesa € 49.400
  • Sp 169 della Val Germanasca, km 16+700 (Comune di Prali): realizzazione di cordolo in cemento armato al piede della scogliera, fondato su due file di micropali lunghezza 15 metri. Spesa € 276.954.
Lavori in fase di progettazione:
  • Sp 162 di Rorà, km 5+430 (Comune di Rorà): messa in sicurezza del corpo stradale (cedimento per frana) mediante opera di sostegno a valle. Spesa € 300.000
Lavori con imminente procedura di gara:
  • Sp 169 della Val Germanasca, km 14+500 (Comune di Prali): Ponte della Gianna. Intervento di consolidamento Spesa € 180.000

 

(20 gennaio 2017)