Salta ai contenuti

Cittàmetropolitana di Torino

Biblioteca storica di Palazzo Cisterna, cosa ne pensano gli utenti?

Un questionario online per rilevare la loro soddisfazione

La Città metropolitana di Torino ha pubblicato in questi giorni un questionario online per rilevare la soddisfazione degli utenti della Biblioteca di Storia e Cultura del Piemonte intitolata a Giuseppe Grosso e collocata a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, sede aulica dell'Ente.

Una realtà attiva dalla fine degli anni '50 del secolo scorso, particolarmente indirizzata al mondo universitario ma aperta a tutti, che contiene circa 200mila volumi, tra cui anche libri rari e preziosi, oltre al settore di periodici, a un'ampia sezione archivistica e a raccolte grafiche e fotografiche.

L'obiettivo è quello di sondare il percepito degli utenti sui servizi della Biblioteca "Giuseppe Grosso", ma anche indagare le abitudini di utilizzo dei servizi bibliotecari in generale. L'esigenza di conoscere la valutazione degli utenti è nata in particolare all'indomani della ripresa in presenza del servizio di biblioteca, per rilevare se il lungo lockdown abbia consentito di mantenere un filo diretto attivo con i frequentatori: paradossalmente, infatti, la chiusura degli uffici pubblici durante la pandemia ha consentito ai bibliotecari della Città metropolitana di avviare un delicato lavoro di digitalizzazione, che proseguirà nei prossimi anni, e di fornire un'attività di scansione gratuita del materiale richiesto. Proprio questo servizio di scansione dei testi collocati nella biblioteca aulica di Palazzo Cisterna è stato particolarmente gradito e viene tuttora richiesto.

L'indagine in un primo tempo ha riguardato chi si √® rivolto alla biblioteca negli ultimi tre anni, e a oggi sono una settantina le riposte arrivate. Ma ora al questionario possono rispondere anche tutti gli altri: coloro che non conoscono la biblioteca Grosso, o che magari sanno della sua esistenza, ma non ci sono mai stati, o che hanno avuto a che fare con la biblioteca storica pi√Ļ di tre anni fa.

Per partecipare al sondaggio è sufficiente collegarsi al link https://sondaggi.cittametropolitana.torino.it/index.php/674719?newtest=Y&lang=it

(28 marzo 2023)