Tutela Fauna e Flora

Tartufi

La Città Metropolitana di Torino ha tra le proprie competenze istituzionali la promozione, la conservazione e la diffusione del tartufo autoctono e delle piante ospiti nonché, più in generale, il miglioramento e lo sviluppo della tartuficoltura; inoltre ha competenze nell'applicazione della normativa regionale che regola la raccolta e la coltivazione dei tartufi, nonché la tutela dell'ambiente naturale in cui si riproducono.

AVVISO
ATTIVITÀ DI RICERCA E RACCOLTA DEI TARTUFI - NOTA REGIONALE

Con nota prot. n. 832 del 07/11/2020, a firma del Presidente e del Vicepresidente, la Regione Piemonte ha comunicato che l'attività di ricerca del tartufo sul territorio regionale è considerata assimilabile ad attività lavorativa ed è da intendersi consentita nell'orario interessato dai divieti previsti dal Decreto del Presidente del Consiglio del 3 novembre 2020 purché il soggetto che pratica l'attività sia titolare di una valida licenza, abbia sempre con sé il relativo tesserino abilitante. Resta inteso che l'interessato deve anche avere compilato il modello di autodichiarazione "modulo per gli spostamenti".

 

Dove rivolgersi:

Funzione Specializzata Tutela Fauna e Flora
Corso Inghilterra 7 - 10138 Torino
Fax: +39 011 861.4257
E-mail: infofauna@cittametropolitana.torino.it
PEC: protocollo@cert.cittametropolitana.torino.it
Tel. +39 011 861.6942
Tel. +39 011 861.6941

Riferimenti normativi e link utili: