Pianificazione territoriale

PIANO TERRITORIALE GENERALE METROPOLITANO

L´articolo 8 (Pianificazione territoriale) dello Statuto della CM fornisce alcune prime indicazioni sulla natura e sulla valenza del PTGM.

Il PTGM, individuato come azione prioritaria all'interno dell'Agenda Operativa del Piano Strategico (pdf 347 KB) della Città Metropolitana, è redatto secondo quanto definito dalla Legge regionale 56/77 smi, con il concorso dei Comuni e delle forme associative che svolgono la funzione in materia di pianificazione urbanistica, nonché di tutti i soggetti interessati al processo. Le Zone omogenee si esprimono ai fini dell´approvazione del Piano attraverso un parere obbligatorio dell'Assemblea dei Sindaci.

Il PTGM assume anche efficacia di Piano territoriale di coordinamento di cui all´art. 20, comma 2, del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267, ai sensi dei commi 1, 2 dell´art. 8 dello Statuto della CMTo).
In merito ai contenuti generali del PTGM, la legge Delrio definisce che: "il Piano territoriale generale metropolitano comprende le strutture di comunicazione, le reti di servizi e delle infrastrutture appartenenti alla competenza della comunità metropolitana, anche fissando vincoli e obiettivi all´attività e all´esercizio delle funzioni dei comuni (art. 1 comma 44 lett. b legge 56/14)".

 

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO

Nelle more della redazione del PTGM, il Piano Territoriale di Coordinamento provinciale – PTC2, approvato con deliberazione del Consiglio Regionale n. 121-29759 del 21 luglio 2011 (pdf 517 KB), pubblicata sul B.U.R.n. 32 del 11 agosto 2011, mantiene piena efficacia.

 
Approfondimenti e link

DCm n. 78-28393 Avvio del processo di definizione delle linee di indirizzo per la formazione del piano territoriale generale metropolitano di cui all´articolo 8 dello statuto della Città Metropolitana di Torino (pdf 65 KB)

 

Contatti:
Dipartimento Territorio, viabilità ed edilizia
Segreteria:
tel. 011 861.6235 Corso Inghilterra, 7 - 10138 TORINO
@mail: ptgm@cittametropolitana.torino.it