Opportunità di finanziamento

In questa pagina sono evidenziate alcune opportunità di finanziamento volte al sostegno di iniziative e progetti, in special modo riguardanti tematiche sociali e culturali.
I bandi indicati sono finanziati sia da programmi europei che da programmi regionali o nazionali, o ancora da Fondazioni e altre associazioni. Sono rivolti a diverse categorie di beneficiari: enti pubblici e privati, organizzazioni della società civile, autorità locali, piccole e medie imprese, università, centri di ricerca.

IN EVIDENZA

INNOMETRO Innovazione nelle micro imprese della Città Metropolitana di Torino - 2° bando per soggetti attuatori
Il 1° giugno ha preso il via il 2° bando per la realizzazione di percorsi di accompagnamento all'innovazione delle micro imprese.
L'iniziativa rientra nelle strategie messe in atto dalla Città metropolitana di Torino per valorizzare il più possibile le risorse di supporto al sistema economico del territorio.
Il bando è rivolto a imprese, consorzi, associazioni, fondazioni competenti ad attuare percorsi di accompagnamento all'innovazione, da destinarsi a micro imprese
Le domande per candidarsi ad accompagnare le imprese dovranno essere presentate entro le ore 10 del 3 luglio 2020

Bando WiFi4EU: il 4° e ultimo bando apre il 3 giugno 2020
Il bando, la cui apertura era prevista a marzo, poi sospesa causa emergenza sanitaria, aprirà il 3 giugno prossimo alle ore 13.00
Il bando WiFi4EU, è un’iniziativa della Commissione europea, creata per contribuire a colmare il digital divide offrendo connettività WiFi gratuita per cittadini e visitatori delle città europee in luoghi pubblici
Tipologia: sovvenzioni erogate in forma di voucher del valore di 15.000 euro a copertura dei costi delle installazioni degli hot-spot WiFi, per realizzare una nuova rete WiFi pubblica oppure per potenziarne una esistente.
Il bando resterà aperto fino al 4 giugno alle ore 17.00

Veso Erasmus 2021-27
Pubblicato l'Invito a richiedere l'accreditamento per Scuola, Educazione degli Adulti e VET
Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea è stato pubblicato l'invito a richiedere l'accreditamento per progetti di mobilità, che, per gli ambiti scuola ed educazione degli adulti rappresenta una novità importante. 
Scadenza: 29 ottobre 2020 alle ore 12.00.

Bando Alternative: storie e idee di innovazione frugale per la ricostruzione post pandemia 
Le innovazioni frugali nascono quando individui e comunità reagiscono alle difficoltà: sono soluzioni ad alto tasso di efficienza, basso costo e facili da replicare, durevoli nel tempo, a basso impatto ambientale e create per generare valore sociale condiviso all'interno della comunità. Obiettivi della call:
1. Esplorare e mappare le storie di soluzioni frugali che, durante l'emergenza, hanno proposto soluzioni semplici ed efficaci a problemi comuni.
2. Stimolare la produzione di nuove idee frugali per la ricostruzione post emergenza.
Beneficiari:  individui, associazioni, startup e gruppi informali residenti o domiciliati in tutto il territorio nazionale.
Le tre migliori idee "frugali"per la ricostruzione avranno accesso ad un percorso di incubazione e sviluppo offerto dall'incubatore Primo Miglio.

Aperto il bando LIFE 2020
La Commissione europea ha lanciato il bando LIFE  2020
I candidati sono invitati a prendere visione delle novità di quest'anno legate ell'emergenza Covid 19 e tenersi agggiornati consulatando il sito del Programma. Sarà presto possibile registrarsi per un breve incontro con un esperto/consulente di progetto, in merito alla propria proposta progettuale, inoltre L'Agenzia EASME ha introdotto nuove misure per rendere più semplice la preparazione della proposta, considerando le difficoltà della situazione attuale:
- tutte le scadenze per la presentazione delle proposte progettuali sono state prorogate di un mese
- i soggetti privati ​​non sono più tenuti a a indire gare d'appalto pubbliche per contratti superiori a 135.000 euro.
- i progetti possono supportare finanziariamente piccole iniziative che contribuiscano all'obiettivo del progetto
- nelle linee guida è stata integrata una sezione speciale sulle start-up: le aziende più grandi sono invitate a considerare il loro progetto LIFE come un potenziale incubatore di start-up.
SCADENZE alla pagina dedicata del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare

Posticipazioni scadenze bandi
La Commissione europea sta posticipando la scadenza di diversi bandi a causa dell'emergenza COVID-19.
Alla pagina del sito Europa Facile potrete trovare un prospetto riepilogtivo dei bandi posticipati e eventuali futuri aggiornamenti 

EU Health Programme : Bando 2020 per il sostegno alle riforme nel campo della forza lavoro sanitaria 
Bando per l'assegnazione di un contributo finanziario a progetti riguardanti la riforma della forza lavoro sanitaria, necessaria per affrontare le sfide che il sistema sanitario sta attraversando, con modifiche dei modelli di assistenza primaria, dalle carenze di personale sanitario e dai "deserti medici", zone con scarsa popolazione rimaste prive di assistenza sanitaria.
Beneficiari
Autorità pubbliche, fornitori di assistenza sanitaria, associazioni di operatori sanitari, organizzazioni legalmente stabilite, enti del settore pubblico, in particolare, istituti di ricerca e sanità, università e istituti di istruzione superiore negli Stati membri e negli altri stati partecipanti al programma.
Contributo
Normalmente il sostegno copre fino al 60% dei costi ammissibili di progetto, ma per progetti "di utilità eccezionale" il contributo può essere aumentato fino all'80%.
Previsto indicativamente budget di 400.000 euro a progetto.
Scadenza: 10 giugno 2020

Bando AICS Enti territoriali.
Sulla GU Serie Generale n. 302 del 27-12-2019  è stato pubblicato l' Avviso pubblico per la concessione, da parte dell’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, di contributi per  iniziative presentate dagli enti territoriali per la "Promozione dei Partenariati Territoriali e implementazione territoriale dell'Agenda 2030". Ogni Ente territoriale, in qualità di Soggetto proponente, potrà presentare una sola proposta come capofila.
Obiettivo generale 1 – Contribuire allo sviluppo dei Paesi partner;
Obiettivo generale 2 – Contribuire alla promozione di uno sviluppo urbano/territoriale.
Durata: la durata minima del progetto è di 24 mesi e quella massima di 36 mesi.
Contributo: non superiore a 900.000 euro per iniziative di durata pari a 24 mesi fino al massimo di 29 mesi e 1.400.000 euro per iniziative di durata superiore e fino al massimo di 36 mesi.
AVVISO: la scadenza è stata posticipata al 18 giugno 2020
Ogni Ente territoriale, in qualità di Soggetto proponente, potrà presentare una sola proposta come capofila.

 

Per maggiori informazioni sulle diverse opportunità di finanziamento, potete visitare:
la pagina Bandi News dell'associazione TECLA EUROPA
la pagina del portale dei partecipanti, Funding&tenders, della Commissione europea
la pagina bandi/premi/programmi europei di interesse per i giovani del portale Eurodesk
la pagina Bandi, avvisi e finanziamenti della Regione Piemonte
la pagina Ricerca partner progetti europei della Regione Piemonte
la pagina bandi, contributi e finanziamenti della Camera di Commercio di Torino
la pagina bandi, borse e premi dell'ACRI - Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio
la pagina bandi della Compagnia di San Paolo
la pagina bandi della Fondazione CRT
la pagina dedicata ai bandi della cooperazione internazionale della DG International Cooperation and Development

France and Greece are then coming third and fourth in terms of number of applications submitted, reflecting also previous participation to UIA Calls. Compared to previous years, the 2018 Call sees the greater participation of Eastern European urban authorities; notably from Romania, Hungary and Bulgaria. Finally, it is worth noticing that for the first time in the UIA initiative, an application from an outermost region (Mayotte, France) has been submitted.