PUMS - Piano Urbano della Mobilità sostenibile

PUMS - Percorso partecipativo

 

Il Decreto 4 agosto 2017 individua il percorso partecipativo come uno dei "passi procedurali" necessari per la redazione del PUMS

Logo PUMS

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

01

AVVIO DEL PUMS

La Città metropolitana di Torino ha avviato l’iter del PUMS attraverso un ciclo di incontri di approfondimento con le singole zone omogenee e con i principali poli attrattori.



02

ASCOLTO DEL TERRITORIO

La fase di ascolto è volta a restituire un quadro approfondito della percezione collettiva sul sistema della mobilità del territorio e a individuare le priorità in termini di obiettivi da perseguire all’interno di ciascuna delle undici zone omogenee che compongono la Città metropolitana. Per fare ciò è stato organizzato un Forum metropolitano che ha visto la partecipazione di più di 120 persone tra rappresentanti istituzionali e portatori di interesse.



03

ORIENTEERING STRATEGICO

La fase di orienteering strategico è realizzata mediante alcune attività di coinvolgimento attivo dei cittadini e degli stakeholder che si svolgono secondo un calendario strutturato di azioni. Queste sono volte alla condivisione a livello territoriale degli obiettivi e delle strategie delineate nella fase precedente attraverso la raccolta di segnalazioni e suggerimenti.



04

ADOZIONE DEL PUMS

La fase che precede l’adozione del PUMS prevede la condivisione di una prima bozza di Piano attraverso alcune attività di consultazione dei cittadini e degli stakeholder, allo scopo di raccogliere indicazioni utili a riguardo.

 

Ultimo aggiornamento: 10 novembre 2020